I consiglieri comunali di centrosinistra di Potenza in una nota criticano l’amministrazione di centrodestra ritenuta “inadeguata” ad amministrare la città. Di seguito il comunicato stampa

“Mal di pancia e dichiarazioni di fedeltà in questi giorni la fanno da padrone. La maggioranza si fa riconoscere in tutta la sua frammentazione e in tutta la sua inopportuna voglia di primeggiare. Il sindaco è baluardo di incertezza e la città paga uno scotto notevole. Sono ormai più di due anni che questa opposizione denuncia l’inadeguatezza dell’Amministrazione di centro destra occupata a risolvere le problematiche interne piuttosto che quelle della città. Il consiglio del 30 giugno è stato l’ennesimo consiglio caratterizzato da assenze strategiche volte a pesarsi e a chiedere poltrone pur essendoci provvedimenti, mozioni e atti da votare. La città non può assistere a questa pantomima ed i cittadini sono stanchi di vedere una città completamente “dimenticata”. Bianca Andretta, Angela Blasi, Roberto Falotico, Angela Fuggetta, Vincenzo Telesca