La prima tranche dell’attività di forestazione con l’apertura dei cantieri forestali avverrà il 20 aprile prossimo per andare a regime completamente l’11 maggio prossimo in attuazione degli interventi del Piano 2022 affidato al Consorzio di Bonifica della Basilicata.

E’ questa la conclusione del tavolo che si è tenuto nel pomeriggio al Dipartimento Politiche Agricole, Forestali ed Alimentari con la partecipazione dei rappresentanti dei sindacati confederali di categoria.

La delibera approvata oggi in Giunta sui “Progetti speciali di forestazione annualità 2022”, ha destinato la somma di 2 milioni di euro per la realizzazione di interventi di manutenzione della viabilità e delle infrastrutture al servizio dei settori produttivi dell’agricoltura e turismo proposti dal Consorzio di Bonifica.