“Per rispondere al disagio degli sgomberati, a causa di eventi calamitosi e imprevedibili, la Regione Basilicata ha stanziato i fondi necessari a sostenere le spese per la diversa collocazione residenziale dei nuclei di famiglie coinvolti, garantendo la permanenza nel loro territorio”. Lo ha dichiarato l’assessore regionale alle infrastrutture, Donatella Merra, a margine dell’ultima seduta di Giunta nella quale è stato approvato il provvedimento di variazione di bilancio che prevede le risorse necessarie a soddisfare il sostegno agli affitti a favore dei cittadini i quali sono stati oggetto di ordinanza di sgombero.

“Nei giorni scorsi, con una nota ai sindaci, – ha spiegato Merra – ho assunto l’impegno di risolvere la questione degli sgomberati individuando e rendendo disponibili gli stanziamenti necessari, così è stato, infatti ho mantenuto immediatamente la parola data, senza temporeggiare oltre”.

I Comuni interessati dal contributo economico, che potrà essere ora erogato in tempi rapidi, sono: Aliano, Castronuovo di Sant’Andrea, Irsina, Lagonegro, Lauria, Maratea, Pisticci e Pomarico.