“Ora sei un uomo libero”, sono le parole che Harry Styles, durante un concerto, ha rivolto a un suo fan italiano che gli aveva chiesto di aiutarlo a fare coming out. È successo all’ultimo show dell’ex One Direction andato in scena al Wembley Stadium di Londra, dove a un certo momento l’attenzione del cantante è stata catturata dal cartello tenuto in mano da un ragazzo di nome Mattia tra il pubblico.

Dopo aver preso e mostrato alla folla dal palco il cartello, Harry Styles si è quindi rivolto a Mattia e tutti gli spettatori per farsi ancora una volta portavoce dell’intera comunità LGBT e dei suoi diritti. “Pubblico di Wembley, adesso prendo la bandiera arcobaleno e quando passerà sulla mia testa Mattia avrà fatto ufficialmente il suo coming out”, ha esclamato l’artista, prima di aggiungere: “Ragazzo mio, ora sei ufficialmente gay. Adesso sei un uomo libero“. Styles è attualmente impegnato nel tour a supporto degli album in studio “Fine Line” (2019) e “Harry’s House” (2022), che farà tappa in Italia i prossimi 25 e 26 luglio.