“Nostalgia” è il nuovo brano di Blanco. Un pezzo che ancora una volta riesce a fotografare il caos disordinato e contradditorio dei sentimenti. Nelle parole della canzone convivono rabbia esuberante e malinconia, carnalità e delicatezza, vitalità e insicurezza: stati d’animo che prendono vita grazie alla vocalità di Riccardo Fabbriconi, questo il suo vero nome. La produzione è del fido Michelangelo e valorizza le linee melodiche caratterizzanti e personali del giovanissimo artista. Il cantante, classe 2003, in poco più di un anno ha totalizzato oltre 1 miliardo di stream sulle piattaforme digitali collezionando 38 dischi di platino e 5 dischi d’oro. Uno stile, il suo, difficilmente inquadrabile, in cui le linee melodiche accattivanti, cantate con l’aggressività e l’emotività dell’adolescenza, convivono con una sensibilità autentica, cristallina.