Mahmood ha dovuto sospendere il tour, fra i più caldi e partecipati dell’estate, a causa di un problema. “Ho passato le ultime settimane a cercare di guarire da una brutta infiammazione alle corde vocali – racconta Mahmood sui social – per questo motivo dovrò stare a riposo fino a 2 agosto. Spero di rivedervi il più presto possibile”. Poi il dispiacere: “Spero che Bellinzona e Iglesias siano recuperabili”, ha proseguito riferendosi alle date del 29 e 31 luglio al momento annullate a causa del problema fisico che ha spiegato. L’infiammazione alle corde vocali che ha colpito Mahmood viene comunemente definita laringite. La laringe, infatti, che fa parte delle vie respiratorie superiori ed è situata a livello del collo subito al di sopra della trachea, si presenta come un cilindro cavo sostenuto da strutture cartilaginee, muscoli e legamenti che permettono il movimento delle corde vocali.