“Perfect landing in Austria” (“Atterraggio perfetto in Austria”), recita la didascalia dell’ultimo post condiviso su Instagram dai Måneskin. E non a caso: la frase accompagna un video che vede il frontman Damiano lanciarsi in uno spericolato tuffo dal palco e, mentre sotto di lui la folla si tiene compatta per sostenerlo, mettere a segno un folle, ma riuscito, stage diving (che in sfortunati casi può anche rivelarsi un disastro).

L’ennesima trovata della band romana per stupire il suo pubblico è andata in scena al Nova Rock, in Austria. Il quartetto capitolino, instancabile nella sua irrefrenabile corsa al successo internazionale, sta infatti proseguendo senza sosta il suo tour mondiale con Damiano, Victoria, Thomas ed Ethan impegnati sui palchi dei principali festival rock di tutto il mondo. I Måneskin, lo scorso aprile in Italia per il suo primo concerto nel nostro Paese dopo tre anni, torneranno poi dalle nostre parti il prossimo 23 giugno per esibirsi allo Stadio Teghil di Lignano Sabbiadoro. Il 9 luglio il gruppo si esibirà poi al Circo Massimo di Roma e da fine ottobre darà il via alla nuova tournée mondiale “Loud kids tour”, prima del tour europeo nel 2023.