Era il 1971 quando Raffaella Carrà abbatté tabù e pregiudizi con l’immediatezza e l’ironia del suo “Tuca tuca” insieme al suo ballo ammiccante, proposto per la prima volta insieme al ballerino e coreografo Enzo Paolo Turchi. A distanza di oltre cinquant’anni, il successo della showgirl bolognese rivive grazie a un nuovo remix interpretato da Carmen Russo che, in uscita il prossimo 10 giugno, proietterà nell’estate 2022 il fascino e il divertimento del pezzo. 

“Sono sempre stata una grande ammiratrice di Raffaella Carrà“, dichiara Carmen Russo in una nota stampa presentando il nuovo “Tuca tuca remix”: “Ho avuto il piacere di conoscerla grazie ad Enzo Paolo e proprio per questo, abbiamo deciso di farle questo omaggio insieme. Lei è il mio idolo, è la donna della televisione, forte, emancipata, colei che è riuscita ad andare oltre il suo essere donna, fino a diventare una star internazionale. Poter omaggiare la regina della televisione italiana mi lusinga e ci coinvolge emotivamente tutti”.