Ormai le live su Twitch insieme allo streamer Il Rosso sono sempre più frequenti per Fedez e proprio qui spesso “svuota il sacco”. In una delle ultime chiacchierate, in una sorta di gioco ha fatto una specie di lista nera dei VIP con cui ha litigato. Senza fare nomi, il rapper ha elencato i motivi di queste dispute. 

Iniziamo dal primo: “Questa è una persona a cui ho voluto molto bene e in generale il tempo penso faccia notare le cose. Perché è una persona a cui ho dato tanto, in cui ho visto un talento creativo e abbiamo fatto tante belle cose, c’è stato del bene, poi la vita ovviamente è sempre inaspettata e lo scontro con Fedez è sempre dietro l’angolo. Il tempo lenisce le ferite e ad oggi abbiamo un rapporto civile, ovviamente non è purtroppo il rapporto che avevamo una volta. Però è una persona a cui ho voluto tanto, tanto, tanto bene”. Sul web in questo caso c’è chi ha pensato a Fabrizio Corona

La seconda invece è “una persona su cui devo sospendere il mio giudizio. Perché solo il tempo mi farà capire il senso delle sue azioni. Perché oggi tante cose di ciò che ho visto in questi mesi non riesco a capirle. Solo il tempo mi farà capire se c’è un senso a tutto ciò o se erano cose fatte per impulso”. 

Terzo personaggio VIP potrebbe essere Luis Sal, con cui ha avuto le ben note dispute sul loro podcast: “Qui c’è un’altra persona a cui ho voluto tanto bene e a cui credo di aver dato molto umanamente e lavorativamente. Ha dato tanto anche a me, più umanamente che altro. Sono curioso di vedere nei prossimi mesi se le sue azioni sono state dettate da un capriccio di un bambino viziato o se veramente aveva in testa un progetto. Io propendo più per la prima e se così fosse è un gran dispiacere”.

Arriviamo alla quarta, una persona “con cui ho avuto modo di lavorare, di avere un rapporto di amicizia non profondissimo. Quando sono stato in giro per dei mesi a vagabondare girando Airbnb. In quel periodo lì mi è stato accanto e abbiamo iniziato a vederci. Poi ho scoperto delle cose che non mi hanno stupito, perché l’ambiente in cui stiamo noi è fatto così, ma mi ha dimostrato che non si finisce mai di stupirsi. E se pensa che le azioni non hanno conseguenze si sbaglia”.

Anche sulla quinta persona rimane il mistero: potrebbe essere un collega come J-Ax, Guè, Marracash, Fabri Fibra: “Questa persona è una testa di c***o perché in realtà me ne ha fatte di ogni, abbiamo litigato e tutto. Però gli voglio sempre bene. Mi sta sulle scatole perché è una persona molto intelligente, con un principio autodistruttivo devastante. Questo è un peccato perché se facesse meno cavolate avrebbe la testa per fare cose belle”. 

E ancora: “Questo è un personaggio la cui storia ho studiato molto. Uno che ha cercato di cambiare la storia del paese ed è stato sacrificato dallo stesso paese che voleva cambiare in meglio, è una vittima di questo paese. No, non è Silvio”. 

Infine l’ultima: “Con questa persona ho avuto un sacco di conflitti e litigi. Però è una persona a cui voglio sinceramente bene, perché è la persona che mi ha insegnato a fare televisione. Tu immagina che io a 23 anni ho iniziato a fare televisione e questa persona mi ha aiutato e insegnato a fare tv. Io a 23 anni, la prima esperienza televisiva l’ho fatta con questa persona che era all’apice della sua carriera, più o meno. Si tratta di una persona molto complicata con cui lavorare. Mi ha insegnato molto, ha un sacco di problemi e gli auguro di trovare la serenità che merita”. Molto probabilmente si tratta di Morgan dato che Fedez aveva infatti 23 anni quanto ha cominciato il suo percorso di giudice a X Factor e il cantautore era tra la giuria.