Un tatuaggio con un significato profondo e personale. Una sorta di esorcismo, capace di ricordare il superamento dell’operazione affrontata l’anno scorso per asportare il tumore al pancreas che lo aveva colpito. Fedez ha fatto un nuovo importante tatuaggio: una gigante araba fenice che corre da una gamba al gluteo per poi estendersi su tutta la schiena. L’araba fenice, simbolo di rinascita, stringe tra gli artigli l’ago dei punti di sutura ed emerge dalle ceneri del fuoco acceso dai figli di Fedez. Un’ opera d’arte realizzata dal tatuatore Luca Natalini dopo diverse sedute. “Per la forza che siete riusciti a darmi in questo nuovo capitolo della mia vita”, scrive Fedez mostrando il tattoo riferendosi alla sua famiglia.