A un mese dall’inizio dell’Eurovision Song Contest 2022, cominciano a farsi più precise e dettagliate le proiezioni di bookmaker ed esperti di comunicazione in merito ai risultati del concorso canoro internazionale quest’anno ospitato da Torino. Il fan site “globale” Eurovision World, aggregando le quote offerte da sedici tra le più frequentate agenzia di scommesse operanti sui mercati del Vecchio Continente – tra le altre, Bet365, William Hill, BWin e Sky Bet, ha stilato una classifica delle probabilità di vittoria dei pretendenti al titolo.

Con il 34% di possibilità di aggiudicarsi il titolo conquistato lo scorso anno dai Maneskin in vetta alla top 10 dei favoriti indicati dai bookmaker c’è la Kalush Orchestra: l’ondata emotiva che ha travolto il mondo in seguito alla tragica aggressione militare subita dall’Ucraina potrebbe proiettare “Stefania” – questo il brano che la formazione di Kaluš porterà in gara – sul gradino più alto del podio. In seconda posizione, con il 17% di chance, c’è “Brividi”, il brano di Mahmood e Blanco già vincitore della passata edizione del Festival di Sanremo, seguito da “Hold me Closer” della svedese Cornelia Jakobs, ferma al 13% in quanto a possibilità di vittoria.