Emal Meta ha pubblicato sui social due foto del suo volto con evidenti rigonfiamenti sul viso e sugli occhi. Scatti che hanno preoccupato i fan. “Sono diversi giorni che mi si gonfiano varie parti del viso e della testa. Dapprima credevo si potesse trattare di un colpo d’aria, ma non è così. Ieri mattina mi sono svegliato peggio del solito e stamattina idem”, ha scritto il cantante. Proprio a causa delle sue condizioni di salute, Meta è stato costretto a venire meno ad alcuni impegni musicali. “A malincuore – continua – mi vedo costretto ad annullare gli appuntamenti di Peschici e del Giffoni in quanto devo approfondire e soprattutto risolvere la situazione. Mi dispiace molto. Chiedo scusa agli organizzatori degli eventi e ai fan. Ci vediamo presto”.