“Dirige l’orchestra il maestro Beppe Vessicchio”. Un annuncio che quest’anno non ascolteremo all’Ariston. Il popolare maestro napoletano ha infatti fatto sapere che non farà parte di Sanremo 2023. Dopo 26 anni, il più famoso pizzetto del mondo della musica leggera italiana, non farà la sua comparsa davanti all’orchestra del Festival. “Non ci sarò, dichiaro ufficialmente che non ho nessuna direzione per nessuno degli artisti in gara né nei giovani, né nei Big”, ha raccontato a La Stampa. 

Fantasanremo

La notizia ha colpito molto gli organizzatori del Fantasanremo: il nome del maestro è infatti associato a un bonus da 25 punti. E i ragazzi di Porto Sant’Elpidio hanno reagito come è nel loro stile, con un misto di ironia e di umorismo surreale e con una storia Instagram accorata hanno fatto la loro dichiarazione d’amore: “Fa male, male da morire senza te”, hanno scritto citando la mitica “Sere nere” di Tiziano Ferro. “Comunque porteremo un pezzo di Beppe Vessicchio con noi”, spiega Giacomo Piccinini, uno degli organizzatori del gioco. E rivela che il maestro comunque ci sarà: “Lo porteremo stampato sulle nostre magliette in versione Guerre Stellari ‘che la musica sia con voi'”.