La musica è universale e quando è travolgente come quella di Annalisa arriva proprio ovunque. La cantante ha infatti vissuto un momento straordinario che ha toccato il suo cuore e quello dei suoi fan in modo profondo e significativo. In un giorno che ha definito “speciale”, ha infatti ricevuto una lettera toccante e commovente dall’Ucraina. La missiva scritta direttamente da Kiev, la capitale dove imperversa al conflitto bellico, ha impiegato un mese per raggiungere la sua destinazione. 

Ora però è arrivata e Annalisa ha condiviso l’emozionante messaggio attraverso i suoi canali social, sottolineando l’importanza di quel gesto. Nelle storie vediamo una foto della lettera accompagnata dalla didascalia dell’artista che recita: “Penso non ci sia cosa più grande di questa. Oggi per me è un giorno speciale davvero”. 

Nel testo, il mittente esprime profonda gratitudine per la serenità e il buonumore che le canzoni di Annalisa portano durante momenti così difficili sottolineando come la musica di Annalisa sia diventata una fonte di conforto e speranza. Scritta a mano in italiano esattamente lo scorso 20 febbraio, la missiva recita: “Sig.ra Annalisa, Le scrivo solo per ringraziarla per la serenità ed il buonumore che mi dà quando ascolto le sue canzoni; stati d’animo necessari qui a Kiev tra un attacco e l’altro da parte di missili e droni russi. Ancora grazie”.

L’emozione suscitata da questa lettera non riguarda solo Annalisa, ma anche tutti i suoi fan che si sono commossi con lei per l’importanza di questo gesto di gratitudine e apprezzamento. È un chiaro esempio di come la musica possa superare le barriere geografiche e culturali. Ancora una volta viene messo in risalto il potere della musica nel connettere le persone e nel portare un po’ di luce anche nei momenti più oscuri.