Come gestire la contabilità nel regime forfettario 2019

Maggio 28, 2019
Dal primo gennaio 2019 è stato introdotto il nuovo regime forfettario, conosciuto anche col nome di flat tax al 15%.
Ditte individuali, imprese famigliari o liberi professionisti titolari di partita IVA possono aderire al regime forfettario purché i guadagni siano inferiori a 65.00 euro.
Tali soglie saranno ampliate dal 2020 quando il regime forfettario sarà esteso ai ricavi fino a 100.000 euro, dove è prevista una flat tax del 20% – nella soglia compresa tra 65.001 e 100.000 euro.
Inoltre per le startup, ovvero tutti quei soggetti che avviano una nuova attività, usufruiscono di un’importante agevolazione: la tassazione ridotta al 5% per i primi 5 anni.
Seppur negli ultimi anni il regime forfettario ha subito notevoli semplificazioni rimane comunque importante avere una buona gestione della contabilità fiscale.
Il costo di un commercialista spesso rappresenta una spesa che può incidere negativamente sulla contabilità, ma nell’epoca di internet è possibile risparmiare senza rinunciare alla qualità.
Contabilità Fiscale è un servizio di contabilità online che consente di gestire tutti gli adempimenti pagando trimestralmente, semestralmente o annualmente un pacchetto di servizi, consentendo in ogni momento di disdire.
Un servizio online aperto 24h e 7 giorni su 7, che fornisce consulenza personalizzata ed è in grado di fornire numerosi servizi fiscali stando comodamente a casa.

Article Categories:
Dalle aziende

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi