La Costituzione protagonista mercoledì pomeriggio al teatro del Genovesi | Macchie d'inkiostro

Un recital in piena regola che mette insieme poesia, pezzi di teatro e musica è il “Canto di Natale” che sabato 9 dicembre (ore 21.15) e domenica 10 dicembre (ore 19) porta in scena la compagnia dell’Eclissi di Salerno con Blue Champagne.

Parole e suoni della tradizione è il sottotitolo che fa anche da traccia allo storytelling sulla Natività immaginato e costruito da Marida Niceforo (pianoforte, voce e arrangiamenti polifonici) e Marcello Andria.

Il repertorio scelto spazia dai brani internazionali a quelli “nostrani”, il filo rosso ovviamente è quello del Natale. In scena ci saranno Fulvio Marino, sax e flauto; Gigi D’Andria, Andrea Iannone e Giampiero Pierro, coristi; Marcello Andria, Felice Avella e Gaetano Fasanaro, voci recitanti e in veste anche di cantanti.

“La stagione 2023-2024 del Teatro Genovesi debutta con uno spettacolo pensato proprio per il Natale – dice Enzo Tota che della rassegna è il curatore – Nei mesi scorsi abbiamo lavorato al bando e poi alla selezione della prossima edizione del Festival Nazionale Teatro XS Città di Salerno che ancora una volta ci ha dato la possibilità di attingere al teatro non professionistico per proporre al nostro pubblico spettacoli molto interessanti. Intanto, questo fine settimana ci dedicheremo alla tradizione, anzi alle tradizioni legate al Natale. Tutto questo è stato possibile grazie alla preziosa collaborazione con l’Istituto Genovesi-Da Vinci, guidato dalla dirigente Lea Celano che è sempre attenta alle proposte culturali che fanno della scuola un polo di formazione aperto al territorio”.