Regione Campania: l'assessore Caputo lancia una consultazione per la politica agricola

Visita studio della delegazione del Comitato Europeo delle Regioni di Bruxelles, in Costiera Amalfitana domenica 24 e lunedì 25 marzo, su invito dell’Assessore regionale all’Agricoltura Nicola Caputo.

L’obiettivo è focalizzare l’attenzione sulla cosiddetta Agricoltura Eroica, che vede gli agricoltori protagonisti nel ruolo di sentinelle del territorio, impegnate a salvaguardare la biodiversità con colture sostenibili per produrre alimenti sani e genuini.

La visita si inserisce nel percorso che, nel mese di gennaio, ha consentito di votare all’unanimità in Plenaria il Parere di Caputo sul Risk Management, dopo i vari passaggi nelle Commissioni NAT 2023.

“Il Parere sulla gestione dei rischi in agricoltura – spiega l’assessore Nicola Caputo – ha l’obiettivo di tutelare gli agricoltori e preservare territori come quelli della Costiera Amalfitana, tra i più vulnerabili e apprezzati a livello mondiale. Nel corso della visita, la delegazione conoscerà da vicino il valore, la passione e la dedizione dei nostri agricoltori, che portano avanti una lunga tradizione nel pieno rispetto del paesaggio agricolo e della strategia europea Farm to Fork”.

Il tour tra i paesaggi rurali della Costiera Amalfitana – con tappe a Cetara, Furore e Agerola – darà ai rappresentanti delle regioni e delle città dell’Unione europea, la possibilità di visitare aziende agricole produttrici, ma anche attività di trasformazione e produzione delle eccellenze del territorio.

Un’opportunità per sperimentare in prima persona il segreto della Dieta Mediterranea: dove i prodotti del mare incontrano la terra, dando vita alla cucina mediterranea, conosciuta in tutto il mondo per le proprietà salutari e i benefici per la longevità.

Programma

Il tour inizierà da Cetara – domani, domenica 24 marzo, alle ore 19:45 – con una visita all’Area Mercatale del Pescato Locale e dimostrazione di lavorazione e degustazione di Alici Salate, Acciughe di Cetara DOP e Colatura del Tonno Rosso.

Seconda tappa a Furore – lunedì 25 marzo, alle ore 9:30, presso le Cantine “Marisa Cuomo” – con una visita alla bottaia e alla vite eroica.

Sempre a Furore – dalle ore 11, presso l’Azienda Agricola Serafina – è previsto l’incontro con la Stampa e, a seguire, una visita all’Agrumeto, in un contesto aziendale esempio di Agricoltura Eroica.

Il tour si concluderà ad Agerola – alle ore 13:30, presso l’Azienda Zootecnica Ruocco e il Caseificio Ruocco – per osservare un esempio di allevamento sostenibile di razze autoctone, la produzione casearia delle eccellenze della Costiera Amalfitana, della Penisola Sorrentina e dei Monti Lattari.