Diario di un brutto anatroccolo: l'educazione sentimentale di Factory-De Nitto - Paneacquaculture

Teatro, danza, musica dal vivo nelle giornate di sabato 20 e domenica 21 gennaio 2024 (ore 11) per la programmazione artistica che Casa del Contemporaneo/Le Nuvole, I Teatrini e Progetto Sonora realizza d’intesa con il Comune di Napoli e la direzione della Mostra d’Oltremare per bambini e famiglie al TEATRO DEI PICCOLI di NAPOLI.

“Una sorta di diario di un piccolo cigno, creduto anatroccolo, che attraversa varie tappe della vita, come quelle raccontate nella storia originale di Andersen, e compie un vero viaggio di formazione alla ricerca di se stesso e del proprio posto nel mondo e alla scoperta della diversità come elemento qualificante e prezioso perché non bisogna nascondere le cicatrici accumulate nella vita, ma farle diventare il nostro tesoro” – questa la sintesi del suo DIARIO DI UN BRUTTO ANATROCCOLO nelle parole dell’autore e regista Tonio De Nitto in scena sabato 20 gennaio alle ore 11 per bambini dai 6 anni e le loro famiglie. Uno teatro d’attore coniugato con i linguaggi della danza e delle videoproiezioni messo in scena da Factory Compagnia Transadriatica, TIR Danza, Fondazione Sipario Toscana particolarmente apprezzato all’estero dove, oltre allo stesso De Nitto, Francesca De Pasquale, interprete insieme a Ilaria Carlucci, Luca Pastore e Fabio Tinella e alle musiche originali di Paolo Coletta sono stati premiati al XXIV International Festival for Children and Youth theatre in Iran e al XXV Kotor Festival of Theatre for Children in Montenegro.
Sarà possibile scoprire le sonorità de “L’INVERNO” nella mattina di domenica 21 gennaio (sempre ore 11) con il concerto interattivo per l’infanzia a cura dell’Ensemble di Progetto Sonora che stimola l’amore e la sensibilità per la musica nei bambini, anche piccolissimi dai 3 anni. La performance è l’occasione di vivere la musica in modo attivo, attraverso le interazioni con i musicisti dei bambini, che partecipano guidati dal conduttore con strumenti musicali, esplorando generi diversi dalla classica al jazz.
Ingresso per il pubblico da Viale Usodimare (pedonale) o da Via Terracina (parcheggio in convenzione Quick Parking). Biglietti € 9 con possibilità di Card a 5 o 10 ingressi. Prenotazioni allo 08118903126 e 3270795871 (entrambi anche whatsapp) o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Dettagli sugli spettacoli su www.teatrodeipiccoli.it e alla relativa pagina social @teatrodeipiccoli.