Le origini meridionali di Carlo Verdone: "Mio nonno Oreste era di Pozzuoli"

Questa mattina, al Teatro Augusteo, abbiamo incontrato Carlo Verdone, ospite dell’Ordine dei Medici di Napoli in occasione del Giuramento di Ippocrate prestato dai giovani neodottori.

La direttrice Candida Carrino ha consegnato all’attore e regista romano una riproduzione della richiesta di passaporto del nonno Oreste, conservata all’interno del fondo “Questura”. Oreste Verdone, nato a Pozzuoli il 26 marzo 1894, fu tenente di complemento del 47° Reggimento Fanteria. Morì in battaglia il 15 settembre 1917 sul Monte San Gabriele, presso Gorizia, oggi in territorio sloveno.

Il ritrovamento del fascicolo è un perfetto esempio di quel “turismo di ritorno”, ovvero “turismo delle radici”, promosso dall’Archivio di Stato di Napoli con il sostegno della Regione Campania e aperto a tutti coloro che, vip o persone comuni, desiderano riscoprire le proprie origini attraverso il filo rosso dei documenti.