Comune di Napoli: concorso per 93 assunzioni, requisiti e modalità di presentazione della domanda - Napolitan.it

Dal 2 luglio 2022 gli uffici di stato civile delle 10 Municipalità cittadine resteranno chiusi il sabato, la domenica e nei giorni festivi. Nei giorni feriali le dichiarazioni di morte potranno essere rese presso gli uffici di stato civile delle Municipalità.

Si ricorda che la dichiarazione di morte è resa innanzi all’ufficiale dello stato civile della Municipalità in cui questa è avvenuta. Il sabato, la domenica e nei giorni festivi le dichiarazioni di morte possono essere rese presso la sede di Santa Maria del Pianto dell’area cimiteri cittadini (via s. Maria del Pianto n. 146) dalle 8:30 alle 13:00. Le dichiarazioni di nascita possono essere rese esclusivamente nei giorni feriali presso gli uffici di stato civile delle 10 Municipalità cittadine. Si ricorda che ai sensi degli artt. 30 c. 4 e 7 e 31 c.1 del D.P.R. 396/2000 le dichiarazioni di nascita possono essere rese entro tre giorni dalla nascita presso il comune nel cui territorio è avvenuta la nascita o, in alternativa entro tre giorni presso la direzione sanitaria dell’ospedale o casa di cura in cui è avvenuta la nascita; inoltre i genitori hanno facoltà di dichiarare la nascita entro dieci giorni dal parto nel comune di residenza. Se la dichiarazione è fatta dopo più di dieci giorni dalla nascita il genitore deve indicare le ragioni del ritardo e l’ufficiale di stato civile provvede alla formazione tardiva dell’atto di nascita e ne dà segnalazione alla Procura della Repubblica.