Alcuni cittadini di Mercato San Severino: "Vogliamo accogliere in città i migranti"

di CLEMENTINA LEONE

La  Pro Loco di  Mercato  San Severino in provincia  di Salerno, negli anni, oltre ad occuparsi di sagre, feste, mostre, iniziative,  attrazione turistiche e di eventi particolarmente sentiti dalla popolazione, fin dalla data della sua fondazione, è riuscita ad  aggregare persone che, a vario titolo, hanno  contribuito alla promozione del territorio. Purtroppo, in questi ultimi anni,  a causa della pandemia e del moltiplicarsi di altre associazioni simili, la sua immagine si è un po’ sbiadita.

Per questo motivo, il nuovo gruppo capitanato da un grande “Presidente”, è  pronto grazie ad un eccellente lavoro di squadra, a restituire alla stessa l’antico splendore.  La Pro Loco sarà l’ associazione delle associazioni”, punto di riferimento per tutte le altre, un  “fare rete” della gente che ha voglia di promuovere, valorizzare e rendere più piacevole lo “stare insieme” hanno dichiarato Alfonso Ferraioli presidente della Pro Loco di Mercato San Severino e l’ex consigliere comunale e provinciale Enzo Farace, presidente dell’Associazione “Fare Comune” . Entrambi promotori della cultura in tutte le sue forme, sono sempre riusciti in maniera magistrale attraverso il loro operato a sottolineare l’importanza di alcune tematiche inerenti al sociale. Ma tornando all’evento del 14, fortemente appoggiato e sostenuto anche dal Sindaco di Mercato San Severino il dottor Antonio Somma e dal Vice Sindaco la dr.ssa Vincenza Cavaliere presso il Comune di Mercato San Severino a partire dalle ore 17 e 30, intitolato: “Pro Loco – TERRITORIO-CULTURA-SOLIDARIETÀ”, sarà un ottimo punto di partenza per tutti gli altri che seguiranno. Tanti i nomi illustri come da locandina che animeranno gli eventi ai quali tutti sono invitati a partecipare. Il territorio” sarà la parola-chiave dell’incontro, perché  c’è bisogno di un’ ampia strategia che veda, nell’aggregazione uno snodo fondamentale per far sì, che nei prossimi anni ci sia ancora una multiutility  dei San Severinesi capace di sottolineare la bellezza e l’importanza delle  zone attraverso  i migliori servizi, pronti non solo di tutelare i cittadini, ma anche a mantenere il controllo pubblico .