L’aggiornamento dei Piani comunali di emergenza è stato al centro di un webinar promosso dal dipartimento di Protezione civile della Regione e Anci Calabria. Si tratta di un’iniziativa rivolta ai Comuni capi ambito territoriale di protezione civile nata dalla collaborazione tra la Prociv e l’associazione dei Comuni che è stata preceduta da un incontro preparatorio tra il direttore generale della Protezione civile Calabria, Domenico Costarella, e una delegazione di Anci composta dai sindaci di Castrolibero (Giovanni Greco), Lamezia Terme (Paolo Mascaro) e dal segretario dell’Anci Calabria Francesco Candia per tracciare un percorso di coinvolgimento ed assistenza ai Comuni nella redazione e aggiornamento dei piani comunali di Protezione civile.
Il dirigente generale Costarella ha evidenziato, in avvio dei lavori, l’importanza della pianificazione comunale come «strumento di base per attuare la prevenzione ed avere una effettiva ed efficace capacità di reazione nei casi di emergenza».
Marcello Manna, sindaco di Rende e presidente di Anci Calabria, ha dato risalto alla «sinergia ammirevole che si sta producendo tra i Comuni e il dipartimento di Protezione civile per la redazione dei nuovi piani di cui tutti gli enti devono dotarsi».

Leggi l’articolo completo sull’edizione cartacea di Gazzetta del Sud – Calabria

© Riproduzione riservata