Venticinque ragazze calabresi tra i 14 ai 19 anni potranno partecipare alla formazione di Prime Minister in partenza il 22 ottobre.

Cos’è il progetto Prime Minister e a chi si rivolge

Prime Minister è un progetto di inclusione e di empowerment femminile nato per offrire una scuola di formazione di leadership, politica e cittadinanza attiva. L’obiettivo è che ogni ragazza possa esprimere liberamente le proprie ambizioni, che possa essere e diventare ciò che vuole, anche Prima Ministra d’Italia, contribuendo al bene comune.

Il percorso per arrivarci è complesso, intende fornire alle giovani ragazze uno strumento in più per poter sognare e realizzare ogni ambizione con la guida di formatrici e formatori di alto livello, speaker che potranno ispirare le ragazze, fornendo esempi della propria esperienza e consigli che raramente le ragazze calabresi  possono trovare in modo così concentrato.

Prime Minister è stata creata a partire dalla constatazione che in Italia la disuguaglianza di genere pesa in ogni ambito della società, a partire dalla politica, basti pensare che l’Italia è tredicesima in Europa per percentuale di donne a capo di Ministeri, che solo una regione su 20 è governata da una donna, e che nessuna figura femminile ha mai ricoperto la carica di presidente del Consiglio o della Repubblica. Tale disuguaglianza si riflette chiaramente nel settore privato – come mostrano le percentuali di donne manager, o problemi quali il gender pay gap e lo skills mismatch nelle STEM – ma anche nel vissuto individuale di ogni donna del nostro Paese.

 Per partecipare a Prime Minister Calabria basta andare sul sito e selezionare la scuola calabrese.

Le iscrizioni sono ancora aperte e scadono il 9 ottobre 2022.

© Riproduzione riservata