«Il caso della quattordicenne costretta dai genitori a mendicare e ridotta in schiavitù non è isolato. Ce ne sono migliaia in tutta Italia». Lo afferma, in una nota, la deputata della Lega Simona Loizzo. “Purtroppo moltissimi bambini e ragazzini provenienti essenzialmente dall’est – aggiunge Loizzo – sono costretti dai loro genitori a mendicare. E, pur essendo in vigore da anni la legge Prestigiacomo, i loro aguzzini rimangono quasi sempre impuniti. A Cosenza 17 anni fa ci fu una brillante operazione di polizia che portò alla scoperta di decine di bambini sfruttati, con condanne confermate dalla Cassazione. Dobbiamo aumentare le pene e supportare le forze dell’ordine nell’opera di repressione del fenomeno».

Ridotta in schiavitù e promessa sposa per denaro, 14enne denuncia i genitori

© Riproduzione riservata