Resa nota la composizione della giuria chiamata a valutare i componimenti e le liriche pervenute alla Segreteria del ‘Concorso nazionale di poesia Comune di Paterno’. I giurati, -fa sapere in una nota l’amministrazione comunale- sono stati individuati secondo precisi e specifici criteri professionali, culturali, letterari e artistici.
La giuria è così composta: Tania Gioia – ricercatrice e docente universitaria, sindaco di Paterno (Presidente della giuria);
Rosa Fortunato – docente di scuola secondaria di secondo grado, già Presidente della Pro Loco Terra dei Padri e cultrice delle produzioni letterarie (giurata); Claudia Cutrone – docente di scuola secondaria di primo grado, cultrice di musica, teatro e letteratura (giurata); Antonella Marinelli – docente di scuola secondaria di secondo grado, Responsabile di vari progetti per l’Istituto Internazionale Jacques Maritain per la scuola e fondatrice dell’Accademia del Mediterraneo (giurata); Mimmo Toscano – scrittore, poeta, freelance e blogger (giurato); Antonio Asprone – archeologo e letterato (giurato).
La cerimonia di premiazione è prevista per domenica 17 luglio 2022 alle ore 19:30 in Piazza Isabella Morra a Paterno. I candidati risultati vincitori dei premi, a seguito di valutazione delle liriche e di successiva verbalizzazione, saranno informati con un preavviso di almeno 10-15 giorni rispetto alla data di premiazione.