È attesa per sabato 30 luglio a Rionero in Vulture l’ottava edizione della notte più lunga dell’anno: “La Notte Bianca”, organizzata dalla Pro Loco Rionero, in collaborazione con l’Arci Basilicata, con il Patrocinio del Comune di Rionero e  il sostegno di numerosi commercianti e sponsor locali.

“L’impegno dell’associazione-spiega il presidente della Pro Loco Cristian Strazza- è stato notevole affinché, dopo 2 anni di stop forzato a causa della pandemia, l’evento potesse ritornare uno dei più grandi della città, con una vasta partecipazione di pubblico, anche da fuori regione come accadeva già negli anni precedenti.

Ricchissimo il programma, che vedrà coinvolta l’intera Via Nazario Sauro e le piazze G. Fortunato e Fontana Grande: a partire dalle 19.00 tanta animazione per i più piccini presso i campetti di Villa Catena a cura dei Passeggeri del Tempo; alle 19.30 si va di sport con un Circuit Training organizzato dalla palestra Mistral Club Zandolino presso Villa Catena; alle 20.00 presso la Fontana dei Morti, gli Styl’over suoneranno musica da film, musica d’autore e successi senza tempo; alle 20.30 dj set; alle 21.00 Space Music Band; alle 22.00 Cover Band di Ligabue; alle 23.00 presentazione progetti di accoglienza e proiezione del video “Sud Earth Festival” a cura dell’Arci Basilicata; alle 23.00 tributo alla canzone d’autore in piazza Fontana Grande; alle 24.00 la Krikka Reggae in concerto in Piazza G. Fortunato; dalle 02.00 alle 04.30 discoteca all’aperto in Piazza Fontana Grande; dalle 04.00 cornetti caldi nei bar aderenti.

Auspichiamo -conclude Strazza- di vedere nuovamente le strade della nostra città invase da persone in festa, per passare una notte spensierata di shopping e puro divertimento.