Istituito il Comitato Nazionale per le celebrazioni del centenario della nascita di Rocco Scotellaro. Come da comunicazione ministeriale, ha avuto esito positivo la proposta progettuale del Comitato Nazionale per le celebrazioni del centenario della nascita di Rocco Scotellaro presentata nel marzo scorso, nei termini e nei modi della normativa vigente, dalla Deputazione Lucana di Storia Patria-Istituto per gli Studi Storici dall’Antichità all’Età Contemporanea.

«L’esito positivo dell’iter istituzionale valutativo della proposta progettuale d’ambito nazionale di questo Istituto relativamente all’istituzione del Comitato Nazionale per le celebrazioni del centenario della nascita di Rocco Scotellaro, intellettuale della modernità è un dato di significativo rilievo scientifico-culturale».

Lo evidenzia il Presidente dell’Istituto Lucano di Storia Patria, Antonio Lerra, richiamando i connotati portanti del programma progettuale, «dalla ricognizione e lettura critica di tutto quanto è stato finora pubblicato su Rocco Scotellaro al recupero e valorizzazione di documentazione ancora inedita, insieme con una rigorosa ricostruzione ed analisi del contesto politico-istituzionale, socio-economico e culturale del suo tempo, nel fondamentale obiettivo di ridelinearne profilo di vita, operato e lascito, quale intellettuale della modernità, nell’ambito dello stretto sentiero di tempi ed orizzonti nuovi, tra realtà storica e sue rappresentazioni».

«Un programma – ha aggiunto il professore Lerra – la cui attuazione vedrà impegnati, come da Progetto, i componenti il Comitato Scientifico, Istituzioni, ai vari livelli, Enti e Istituti di ricerca e culturali».