Dopo il grande successo del concerto “Lirica sotto le stelle”, il Matera Festiva 2022 propone un altro appuntamento con la magia dell’opera: mercoledì 3 agosto, alle ore 21.00, nella suggestiva cornice della Terrazza Palazzo Lanfranchi di Matera, “Falstaff” di Giuseppe Verdi, eseguito in forma di concerto. Per l’occasione, per la prima volta suoneranno insieme l’Orchestra della Magna Grecia e l’Orchestra Giovanile della Magna Grecia, dirette dal Maestro Gianluca Marcianò.

Solisti Raffaele Facciolà (Falstaff), Benjamin Cho (Ford), Manuel Amati (Fenton), Orlando Polidoro (Dr. Cajus), Andrea Galli (Bardolfo), Alberto Comes (Pistola), Martina Gresia(Mrs. Alice Ford), Federica Zanello (Nannetta), Camilla Antonini (Mrs. Quickly), Margherita Rotondi (Mrs. Meg Page).

“Siamo particolarmente orgogliosi – ha dichiarato il Maestro Piero Romano, direttore artistico della Magna Grecia – di proporre Falstaff, l’ultima opera di Giuseppe Verdi. Un capolavoro straordinario con solisti di primissimo piano, supportati da una orchestrazione altrettanto importante e corposa. Per questa ragione, per la prima volta saranno insieme l’Orchestra della Magna Grecia affiancata dall’Orchestra Giovanile della Magna Grecia, che rappresenta per noi la più bella scommessa sulla valorizzazione di giovani talenti. Esperienza ed entusiasmo, in un mix affidato nelle sapienti mani del direttore, il Maestro Gianluca Marcianò, che ha dato alla Magna Grecia un personale contributo di professionalità e di gusto artistico”.