Ricco ed articolato il programma delle manifestazioni organizzate quest’anno dalla Prefettura di Potenza giovedì 2 giugno prossimo, in occasione del 76° Anniversario della Fondazione della Repubblica.

Si inizia alle ore 9,30 al Parco Montereale, dove il Prefetto Michele Campanaro, accompagnato dalle massime autorità civili e militari, deporrà una corona d’alloro al Monumento ai Caduti. A seguire, alle ore 10,30, in Piazza Mario Pagano si svolgerà la cerimonia dell’alzabandiera, con i reparti militari interforze schierati, le Associazioni combattentistiche e d’Arma ed i Gonfaloni della Provincia, del Comune di Potenza e dei Comuni della provincia.

Si preannuncia di grande suggestione la calata del bandierone tricolore sulla facciata del Palazzo del Governo, da parte dei Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Potenza.

Seguiranno la lettura del messaggio del Presidente della Repubblica e gli interventi delle massime Autorità istituzionali, oltre ad un intervento dei componenti della Consulta provinciale studentesca.

In serata, a partire dalle ore 19,45, al Teatro Comunale “Francesco Stabile” di Potenza, è previsto un concerto per la cittadinanza, eseguito dalla Banda musicale Città di Avigliano. Nel corso della stessa serata, i ragazzi dell’Istituto Comprensivo “Leonardo Sinisgalli” di Potenza metteranno in scena una breve rappresentazione dal titolo “A piccoli passi verso la Costituzione”.

A conclusione, il Prefetto di Potenza consegnerà a cittadini della provincia otto onorificenze dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana” e due medaglie d’onore alla memoria di militari deportati ed internati nei lager nazisti.

La facciata del Palazzo del Governo rimarrà illuminata con i colori della Bandiera nazionale.