Con il cambio di orario estivo partiranno i lavori di potenziamento infrastrutturale e manutenzione straordinaria che interesseranno tutta la linea ferroviaria Battipaglia – Potenza – Metaponto. Per la realizzazione degli interventi è stata stabilita l’interruzione del servizio ferroviario sulle linee Taranto-Potenza e Potenza-Salerno, a partire dal 12 giugno e sino al 7 agosto.

“Stiamo parlando – ha detto l’assessore regionale alle Infrastrutture Donatella Merra – di investimenti per circa 50 milioni di euro, indirizzati alla velocizzazione delle linee e all’upgrade delle stazioni ferroviarie. Sono attività necessarie ad assicurare il mantenimento efficiente delle infrastrutture ferroviarie, anche a garanzia della sicurezza e della tutela dei viaggiatori, dalle quali non si può prescindere”.

La circolazione sarà ripristinata nei tempi certi, preventivamente indicati da RFI e Trenitalia, dunque, per il 7 agosto, termine entro il quale si tornerà alla normalità. Nel frattempo, il servizio viaggiatori sarà assicurato con il programma alternativo dei bus sostitutivi che salvaguarderà gli spostamenti dell’utenza.