Sarà una perizia cinematica a chiarire la dinamica dell’incidente in cui lo scorso 6 giugno sono morti Domenico Liccese di 69 anni e a sua moglie Rosa Lenge, di 65, di Pomarico. La procura di Matera ha infatti aperto un fascicolo per omicidio stradale a carico della donna che era sull’altra auto coinvolta nel sinistro avvenuto sulla Provinciale 3 tra Matera e Metaponto. Il pm titolare dell’indagine ha affidato l’incarico a un consulente tecnico a cui spetterà ricostruire quanto accaduto quel giorno: l’ipotesi è che in un tratto di strada curvilineo l’auto della donna avrebbe invaso la corsia opposta scontrandosi frontalmente con la Fiat Multipla su cui viaggiavano i due coniugi.