Dopo l’attesa approvazione del bilancio, la Cisl Fp sollecita la Giunta regionale a “mantenere tutti gli impegni presi nei confronti dei lavoratori della Regione Basilicata, impegni che finora erano rimasti in sospeso proprio a causa della mancanza del bilancio”.

Tra le principali rivendicazioni della sigla sindacale, l’incremento delle ore ai lavoratori attualmente inquadrati con contratto part-time, lo sblocco delle progressioni orizzontali e verticali e un concreto investimento sui giovani avviando la stagione dei concorsi, anche per la dirigenza.