Pagamenti elettronici bloccati: sono diverse le segnalazioni, in tutta Italia, sull’impossibilità di pagare con carte di credito e bancomat. Sul sito downdetector, vengono confermati i disagi presso tutte le principali banche d’Italia a partire dalle 11 di questa mattina.

I disagi-secondo quanto riportato da repubblica.it riguarderebbero prevalentemente le operazioni di pagamento con gli strumenti digitali e in particolare, spiegano fonti finanziarie, il blocco sarebbe causato da un problema tecnico ai servizi autorizzati, che non è in capo ai circuiti.

E sempre sul sito del quotidiano si legge che “Fonti interne ad alcune banche confermano “problemi generalizzati in fase di prelevamento e pagamenti”.

I malfunzionamenti, ha spiegato Nexi, principale gestore dei pagamenti elettronici in Italia, sarebbero legati a un disservizio di Ibm, uno dei fornitori della paytech. L’azienda ha spiegato che i problemi sono stati temporanei, essendosi verificati tra le 11.45 e le 12.15