“Come Regione Basilicata esprimiamo tutta la nostra vicinanza e solidarietà alla pm della Direzione distrettuale antimafia di Potenza, Anna Gloria Piccininni, alla quale – dopo una serie di minacce arrivate nelle scorse settimane in quanto titolare dell’inchiesta sull’esistenza di organizzazioni mafiose nel Metapontino – è stata assegnata la scorta dal ministero dell’interno. La Regione ringrazia la pm, le forze dell’ordine e tutti coloro che ogni giorno si battono per la legalità in terra lucana”. Lo afferma in una nota il Presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi.  Al messaggio del presidente Bardi si uniscono la solidarietà e vicinanza espresse da diversi esponenti politici lucani e dai sindacati.