Un ambito di interlocuzione comune sull’acqua, la risorsa più importante della Basilicata. È questo lo scopo del tavolo tecnico permanente “Acqua” che si è insediato questa mattina in Sala Verrastro alla presenza del Presidente della Regione Basilicata Vito Bardi, dell’assessore all’Ambiente Cosimo Latronico, del capo di Gabinetto Michele Busciolano e del direttore generale Roberto Tricomi.  Lo fa sapere in una nota la Regione Basilicata, che aggiunge:  Il tavolo è composto da tutti i soggetti che a livello regionale, a diverso titolo, intervengono sul tema delle risorse idriche ed è incardinato presso la direzione per l’ambiente, territorio ed energia della Regione.

In particolare, attraverso il coordinamento di tutti i soggetti istituzionali preposti si vuole giungere ad una comune visione strategica che, superando la frammentazione delle competenze, sia funzionale all’efficientamento della rete e del servizio. Tra le priorità da affrontare quella della dispersione idrica e del miglioramento delle reti.

Nel corso dell’incontro l’Assessore all’Ambiente ed Energia, Cosimo Latronico, ha annunciato l’imminente riavvio del tavolo dell’accordo di programma tra le regioni Basilicata e Puglia, per la definizione delle questioni connesse al trasferimento di risorsa idrica e della quota delle compensazioni ambientali da erogarsi alla Regione Basilicata.