PESCARA. Giornata di festa al comando provinciale dei vigili del fuoco di Pescara, ieri, per Santa Barbara, patrona del Corpo nazionale dei Vigili del fuoco. La cerimonia ha avuto inizio in prima mattinata, nella sede centrale di viale Pindaro, con l’omaggio ai caduti. Successivamente il comandante, ingegner Daniele Centi, ha conferito le onorificenze al personale in servizio e in congedo.
La cerimonia è proseguita con la funzione religiosa in onore della Santa patrona, celebrata nella cattedrale di San Cetteo, alla presenza del prefetto Giancarlo Di Vincenzo, del presidente del consiglio comunale Marcello Antonelli e delle altre autorità civili e militari. Al comando, poi, aperto a cittadini e familiari, si è svolto il consueto saggio professionale da parte dei vigili del fuoco di Pescara.
©RIPRODUZIONE RISERVATA.