ALBA ADRIATICA. Mancano il collaudo finale e alcuni interventi di rifinitura, poi la pista ciclabile lungo il torrente Vibrata potrà essere inaugurata. Non è stata decisa ancora la data dall’Unione di Comuni, però pare sia questione di giorni. Nel frattempo, a decine stanno già sperimentando il tracciato che parte da Alba Adriatica e arriva nella zona industriale di Corropoli, nei pressi del bivio. L’attesa infrastruttura rappresenta una proposta turistica importante in termini di mobilità ciclabile che, ad Alba Adriatica, è destinata a inserirsi all’interno del più ampio Biciplan. (a.d.p.)