GIULIANOVA. Tornano i festeggiamenti per il Capodanno in piazza a Giulianova, dopo l’assenza dovuta alle restrizioni Covid, con una novità: quest’anno, il veglione di San Silvestro verrà dirottato al Paese, nella cornice di piazza Buozzi. Ad annunciarlo è l’assessore al turismo Marco Di Carlo, che entro la fine del mese presenterà l’intero calendario degli eventi natalizi. «Per quest’anno abbiamo deciso di organizzare una grande festa di Capodanno in piazza Buozzi», afferma l’assessore Di Carlo, «che ci permetterà di valorizzare, oltre la piazza, l’intero centro storico cittadino; sarà un forte richiamo in termini di presenze, utili per incentivare il commercio e aiutare le attività ristorative e gastronomiche del paese». Ancora non è stato ufficializzato il nome dell’artista musicale che parteciperà alla notte di San Silvestro. «Stiamo trattando con vari artisti importanti, nomi noti nel panorama dello spettacolo italiano», continua l’amministratore, «che ben si prestano ad animare i festeggiamenti in piazza, con l’obiettivo di coinvolgere anche i vari quartieri, con l’augurio che il tempo possa essere dalla nostra parte per rendere il tutto più bello».
Una serie di attività pomeridiane, prevalentemente dedicate ai più piccini, fungeranno da attrattiva per il periodo natalizio: sono previsti spettacoli teatrali nel palazzo Kursaal al Lido, esibizioni di cori gospell. ««In occasione della festa dell’Epifania», aggiunge Di Carlo, «la Befana scenderà in piazza, con momenti di animazione ed attività ludiche che coinvolgeranno i più piccini. È in programma, inoltre, una rappresentazione teatrale dialettale che si svolgerà in tre giorni, dal 21 al 23 dicembre al Kursaal, messa in scena da una compagnia giuliese, con i personaggi della nostra città. Il 24, giorno della vigilia, si parte con il villaggio di Natale, con attrazioni, spettacoli e novità per i bimbi». Sarà inoltre allestita i primi di dicembre, la pista di pattinaggio su ghiaccio in viale Orsini. fra l’area est e quella ovest di piazza Fosse Ardeatine; ciò implicherà una rimodulazione della viabilità, un po’ come avviene per il mercato del giovedì, con gli automobilisti provenienti da nord che potranno solo svoltare in via Quarnaro mentre chi procede nella direzione opposta dovrà girare a destra o a sinistra, in via Nazario Sauro, che resterà comunque transitabile.
©RIPRODUZIONE RISERVATA