VASTO. Entrerà in funzione nel fine settimana l’area pedonale di Vasto Marina. Da domani e fino al 28 agosto viale Damazia, nel tratto compreso tra via Itaca e l’intersezione di corso Zara, sarà interdetto al traffico nelle ore serali, dalle 21 alle 2 di notte. In quella fascia oraria sarà possibile consumare una bibita o mangiare una pizza seduti comodamente ad un tavolo, senza imbattersi nelle auto in transito. L’obiettivo è quello di migliorare la qualità della vita e la vivibilità del centro della riviera, luogo di aggregazione sociale e di passeggio durante la stagione estiva. L’istituzione dell’area pedonale alla Marina – che stando ad una ordinanza del comandante della polizia locale, Giuseppe Del Moro, sarebbe dovuta partire dall’8 luglio in concomitanza con le altre aree pedonali del centro storico – coincide con l’istituzione del turno di notte dei vigili urbani. Gli agenti dovranno assicurare il servizio di vigilanza nelle ore serali e garantire, anche in ausilio con le altre forze dell’ordine, la sicurezza urbana. Per la remunerazione del personale nei turni serali è stato previsto un fondo di 10mila euro. L’area pedonale della Marina parte quindi con ritardo rispetto alle altre in centro, già attive dall’8 luglio. Nel dettaglio sono funzionanti a piazzale Histonium dalle 0 alle 24 (dove sono stati eliminati sette stalli di sosta), via Buonconsiglio e via Laccetti (dalle 20 alle 2 di notte), vico Storto del Passero e fino all’intersezione di via Ancona con corso Garibaldi (dalle 0 alle 24), via Luigi Marchesani (nel tratto compreso tra via del Forno Rosso e corso De Parma) dalle 0 alle 24, via Santa Maria Maggiore e piazza del Tomolo dalle 0 alle 24. via Adriatica, nel tratto compreso da piazza Del Popolo a via Buonconsiglio con obbligo di svolta a destra verso via Porta Palazzo dalle 20 alle 2 di notte. (a.b.)
©RIPRODUZIONE RISERVATA.