VASTO. Paura ieri pomeriggio in via Riccione, nel quartiere Incoronata, a causa di un incendio scoppiato in una scarpata alle 14,30. Le lingue di fuoco hanno attaccato le sterpaglie che, alimentate dal vento torrido si sono estese rapidamente in una zona scoscesa. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Vasto e Lanciano e i volontari della protezione civile di Vasto e Casalbordino. Alle 15,30 da Chieti è arrivato un elicottero dei vigili del fuoco che ha raggiunto le zone più impervie. Il caldo torrido ha ostacolato l’intervento dei soccorritori, che sono riusciti comunque a fermare l’avanzare del rogo verso le case riportando la tranquillità nella zona. In via precauzionale i tecnici dell’Enel hanno disattivato l’energia elettrica fino al termine delle operazioni. Il fuoco ha creato una grande nube di fumo che ha ricoperto il quartiere. I soccorritori non si pronunciano sulla natura dell’incendio. Non è escluso possa essersi trattato di un fenomeno di autocombustione. Le sterpaglie hanno fatto il resto. Il sindaco Francesco Menna è tornato a sollecitare la pulizia delle aree verdi da parte dei cittadini. (p.c.)