SILVI. Il caldo degli ultimi giorni potrebbe essere fra le cause del vasto incendio che sta interessando dalla tarda mattinata una zona collinare di Silvi. In fiamme sterpaglie e canneto in località Pianacce. L’incendio ha interessato un’area di circa quindici ettari e ha minacciato alcune abitazioni isolate. Le fiamme si sono avvicinate anche ad un canile ed a un campo fotovoltaico.


Nell’intervento impegnate tre squadre dei vigili del fuoco di Roseto, Nereto e Pescara con due autopompe, tre fuoristrada con moduli antincendio e con l’ausilio di tre autobotti inviate sul posto dalle sedi centrali di Teramo e Pescara. Alle operazioni di intervento collaborano nche tre squadre di volontari Aib di Roseto e dell’Associazione Gran Sasso di Mosciano Sant’Angelo.

GUARDA IL VIDEO

Incendio a Silvi, le fiamme minacciano le case

La testimonianza di un residente in località Pianacce dove è scoppiato il rogo (video di Luciano Adriani)

Sul posto anche un Dos (Direttore delle Operazioni di Spegnimento) del Comando di Teramo, a cui è affidato il coordinamento di un elicottero del Reparto volo dei vigili del fuoco di Pescara che ha effettuato diversi lanci nelle aree incendiate meno accessibili per le squadre a terra. Lo schieramento degli uomini dei vigili del fuoco ha impedito che le fiamme potessero raggiungere le abitazioni. Le squadre stanno operando per bloccare il fronte di fiamma in modo da impedire che possa mettere a rischio il canile e il campo di pannelli fotovoltaici.