FRANCAVILLA. Verrà presentata domenica a Palazzo Sirena, a partire dalle 10, la nuova associazione «Asini volanti», curata dal francavillese Francesco D’Alessandro, che già nei mesi scorsi ha messo in piedi il format «Fatto e mangiato», blog di cucina sociale e accessibile, grazie anche alla collaborazione della sorella Daniele e degli amici Gabriele e Claudio. Al suo interno ci sarà spazio, oltre alla cucina accessibile, anche al biliardo paralimpico, ai corsi di terapia occupazionale, laboratori come il cineforum, fotografia a pellicola e digitale e all’abbigliamento, con vestiti adattati alle esigenze delle persone disabili.
Alcune delle attività si svolgeranno all’interno del circolo Miramare, con cui è nata una collaborazione. «Il nostro sogno però» dice D’Alessandro, «è quello di sensibilizzare le famiglie, ma allo stesso tempo anche i colleghi operatori, facendo conoscere attraverso corsi di formazione la figura dell’operatore all’emotività e all’affettività sessuale. In Italia purtroppo è ancora un tabù, al contrario di quanto accade nei paesi del nord Europa. Credo che sia arrivato il momento di fare qualche passo in avanti». (a.d.s.)