CHIETI. È caduto in strada perché ubriaco, si è ferito alla testa ed è stato accompagnato in ospedale da un amico. I medici hanno scoperto che il 45enne romeno, finito sull’asfalto in via Platani, aveva un ematoma cerebrale. Ma lui, mentre era in attesa dell’esito degli esami, si è allontanato. A quel punto dal pronto soccorso è partita la segnalazione alle forze dell’ordine. Ieri mattina, i poliziotti hanno trovato il romeno a casa e l’hanno convinto a tornare in ospedale.
©RIPRODUZIONE RISERVATA.