PINETO.  Tragedia in mare: un uomo di 74 anni muore mentre fa il bagno. Inutili i soccorsi della moglie e di un medico  che era in zona che ha tentato di rianimarlo.

Il fatto è accaduto oggi pomeriggio intorno alle ore 15 nei pressi dello stabilimento “La Nelide”. Sul posto i sanitari del 118 dell’ospedale San Liberatore di Atri.

L’uomo, originario di Milano  aveva comprato casa a Borgo Santa Maria e da quando era in pensione amava trascorrere le sue vacanze estive in Abruzzo con la sua famiglia. Il corpo è rimasto per diverso tempo coperto da un telo verde sul bagnasciuga sotto gli occhi dei passanti.