MARTINSICURO. Anche in questa stagione balneare, così come negli anni scorsi, il Comune di Martinsicuro ha predisposto due “Bau Beach” riservate agli animali di affezione. Le zone predisposte a spiaggia per cani sono le stesse degli anni scorsi: quella di Martinsicuro a ridosso del biotopo costiero e una a ridosso della foce del fiume Vibrata, entrambe di circa mille metri quadrati. Il termine dell’ordinanza è stata stabilita al 30 ottobre. Solo nelle zone a loro riservate i cani possono fare il bagno. In entrambe le spiagge per animali da affezione, ci sarà la libera fruizione per cani e gatti, la cui conduzione comunque deve rispettare una serie di obblighi e molte altre regole previste per gli accessi negli spiagge. Nell’ordinanza emessa dal Comune di Martinsicuro, in cui si spiegano le modalità per portare gli animali di affezione in spiaggia, sono previste delle regole precise da rispettare tra cui l’idonea certificazione sanitaria o libretto delle vaccinazioni.
Ma c’è anche la raccomandazione ai proprietari che, in caso i cani non possano essere identificati tramite microchip, tatuaggio di riconoscimento o altre documentazione identificativa, gli stessi proprietari sono soggetti a sanzione amministrativa. Inoltre i proprietari sono tenuti a rimuovere immediatamente i bisogni dgli animali dall’arenile. In particolare si raccomanda il rispetto di tutte le pratiche igieniche necessarie e di non disturbare gli altri utenti che si trovano in spiaggia e in acqua. E’ vietato fare il bagno ai cani nello specchio di acqua nella zona a loro destinata durante l’orario non consentito. (s.d.s.)
©RIPRODUZIONE RISERVATA.