ROSETO. Fabio Gridelli, velista del circolo velico “Azzurra” di Roseto del presidente Bruno Pierandozzi, ha conquistato il primo posto con il suo equipaggio al primo mondiale per Rs21 (barca a vela di origine inglese) che si è svolto dal 2 a 6 novembre in Croazia, a Biograd. In totale, all’evento hanno partecipato 41 imbarcazioni di varie nazionalità, di cui 14 italiane. L’equipaggio, oltre a Gridelli, comprende Andrea Casale, Giorgio Tortarolo e Gianluca Grisoli, quest’ultimo armatore della Rs21. «In quattro giorni abbiamo avuto diverse condizioni climatiche, da poco vento a tanto vento con la pioggia e con le onde», commenta Gridelli, «è stata davvero una grande emozione. Grazie ai miei compagni d’avventura siamo riusciti a conquistare questo mondiale».
Gridelli è ormai un velista esperto: nel 2019 raggiunse la terza posizione nel circuito italiano e la terza posizione nel circuito del Mediterraneo nella categoria monotipo J70 (barca a vela) del circuito internazionale Garmin.
Oltre alla sua attività agonistica, Gridelli continua a insegnare ai ragazzi del circolo velico Azzurra i fondamentali della vela.( l.v.)