VASTO. Sono stati ammessi a finanziamento gli interventi per la riqualificazione energetica del Teatro comunale Rossetti. La somma richiesta per poter realizzare i lavori approvati dalla giunta lo scorso mese di marzo è di 248mila euro. Le risorse finanziarie sono previste nel Pnrr cultura, finanziato dal programma Next Generation dell’Unione Europea. «Il Comune di Vasto ha presentato una progettualità finalizzata alla promozione dell’ecoefficienza e alla riduzione dei consumi energetici», spiega il sindaco Francesco Menna, «di quello che viene unanimemente giudicato un vero e proprio gioiello del panorama storico-architettonico e culturale di Vasto». L’assessore Nicola Della Gatta entra nel merito degli interventi. «Manutenzione straordinaria degli impianti tecnologici (climatizzazione e illuminazione) e quelli a servizio delle rappresentazioni teatrali», precisa il delegato alla cultura, «dopo i finanziamenti ottenuti per Palazzo D’Avalos assumiamo un nuovo impegno per la valorizzazione del patrimonio culturale cittadino che crediamo essere uno degli assi fondamentali della crescita economica e sociale a cui la nostra comunità aspira». (a.b.)
©RIPRODUZIONE RISERVATA .