SULMONA. Tornano in azione gli specialisti della truffa del pacco anche nel mese di agosto. Nella giornata di domenica, tre sono stati gli episodi segnalati ai carabinieri di Sulmona, tutti attuati nei confronti di persone anziane. La prima a finire nel mirino dei malviventi è stata un’anziana di 83 anni la quale, dopo aver risposto al telefono e aver capito che qualcuno stava cercando di truffarla ha riagganciato allertando i parenti che a loro volta hanno chiamato i carabinieri. Bersaglio dei truffatori anche una 70enne e un’anziana di 80 anni. «Nonna sono tuo nipote», si sono sentiti dire a telefono, «ho ordinato un pacco per il mio compleanno e tu, per cortesia, ritiralo e pagalo». E il fatto che il nipote proprio in quei giorni compiva gli anni, ha reso la telefonata ancora più credibile, evidenziando che ormai i malviventi prima di passare all’azione prendono informazioni su tutto e tutti. In questo caso però, i truffatori hanno trovato sulla loro strada nonnine molto accorte che hanno mandato all’aria il loro piano. (c.l.)
©RIPRODUZIONE RISERVATA .