CASTEL FRENTANO. Approvato dalla giunta comunale il progetto esecutivo per la realizzazione di spazio giochi inclusivo all’interno del parco di via Della Selva. La spesa preventivata è di 25mila euro. «La riqualificazione e l’ampliamento dell’area giochi dell’Assunta», afferma l’assessore comunale ai lavori pubblici, Desiree Di Loreto, «è un risultato importante del quale sono soddisfatta. C’è l’impegno da parte della nostra amministrazione comunale di migliorare tutte le aree dedicate ai più piccoli con l’obiettivo che siano sicure e il più possibile inclusive. Un ringraziamento va alla Regione Abruzzo per il prezioso contributo e al nostro ufficio tecnico che ha redatto il progetto».
Al fine di attuare il concetto di inclusività è necessario che l’area ludica crei uno spazio in grado di enfatizzare e stimolare le abilità di ognuno. Ciò non significa che ogni gioco debba essere usufruibile da tutti gli utenti: significa garantire la presenza di un ambiente accessibile a tutti, in cui tutti hanno la possibilità di svagarsi e crescere; un’area che garantisca opportunità di crescita per tutti, oltre che di divertimento. (m.d.n.)
©RIPRODUZIONE RISERVATA .