CHIETI . Lo schianto contro una macchina ferma a bordo strada, l’auto ribaltata, la corsa in ospedale. Una 56enne di Palombaro è ricoverata al Santissima Annunziata di Chieti per le ferite riportate nell’incidente avvenuto ieri pomeriggio tra Castel Frentano e Sant’Eusanio del Sangro: secondo i medici, le sue condizioni non sono gravi.
In base a una prima ricostruzione, la donna – al volante della sua Alfa Romeo Giulietta – si trovava in località Brecciaio quando è finita contro una Fiat Punto, parcheggiata a bordo strada da un 82enne di Sant’Eusanio del Sangro che era sceso dall’utilitaria probabilmente per fare pipì. L’imputato è stato piuttosto violento e l’auto condotta dalla 56enne si è rovesciata. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i soccorritori del 118 con l’eliambulanza, che hanno trasportato la donna al pronto soccorso di Chieti. Dei rilievi si sono occupati i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Lanciano. (g.let.)
©RIPRODUZIONE RISERVATA.